Il 29 giugno di ogni anno si festeggia San Pietro e Paolo che sono una delle figure più importanti nel calendario liturgico cristiano e tra i Santi italiani. Sono entrambi festeggiati il 29 giugno anche se due figure completamente diversi caratterizzate da storie del tutto opposte. La cosa che li accomuna è data di morte avvenuta il 29 giugno per mano di Nerone, giorno nel quale stabilì che uno venisse decapitato mentre l’altro crocifisso. La curiosità inerente questa celebrazione è che prima degli anni 70 questa festa era nazionale e addirittura era un giorno festivo. Successivamente questi anni è diventata una festa patronale solo a Roma e giorno festivo solo in città.

Anche i loro corpi riposano in due luoghi differenti: la tomba di San Pietro fu posta sul Colle Vaticano, dove oggi sorge la Basilica di San Pietro, mentre San Paolo venne seppellito nella Basilica di San Paolo Fuori le Mura.

Da ricordare la conversione di San Paolo: prima persecutore dei cristiani, successivamente dopo l’incontro con Gesù fervido fautore dell’evangelizzazione. San Paolo invece era un pescatore che divenne apostolo di Gesù dopo essere stato chiamato da Lui e dopo aver assistito ad un miracolo. Due Santi con storie diverse ma davvero molto importanti che vengono venerati anche attraverso manifestazioni organizzate nelle città.

 

san pietro e paolo onomastico 001
San Pietro e Paolo proteggete il mio cammino e quello delle persone che amo!
29 giugno san pietro e paolo
Tantissimi auguri di buon onomastico Pietro, Paolo, Paola
san pietro e paolo onomastico 002
Santi Pietro e Paolo, benedite i nostri bambini, le nostre famiglie e il mondo intero. Pregate per noi. Amen. Non bisogna mai disperare nella vita, perché quando tutto sembra perduto, accade qualcosa che ci viene incontro e ci aiuta