Il 21 giugno cade la ricorrenza di uno dei santi più importanti della Chiesa cattolica: San Luigi Gonzaga.

San Luigi Gonzaga: un santo speciale

Luigi nasce da una delle famiglie più ricche e potenti del rinascimento italiano. Infatti il suo destino è già segnato: avrebbe dovuto ricoprire gli incarichi e portare avanti la sua famiglia e il suo nome. Infatti suo padre in giovane età comincio ad insegnargli l’arte del combattere, ricevendo in dono armi giocattolo addestrandolo affinché potesse diventare un ottimo soldato. Ebbe già da piccolo una sua armatura affinché potesse accompagnare il padre alle parate militari preparandolo così ad un mondo completamente diverso da ciò che il giovane si aspettava. All’età di 10 anni infatti cominciò a rifiutare questa vita ed avvicinarsi a quella religiosa. Fin da giovane cominciò ad attuare pratiche religiose molto severe sul suo corpo per purificarsi dai peccati e mantenendo la sua castità.

Ma quando Luigi parlò col padre in cui gli confessò di non voler fare quella vita ma dedicarsi alla religione, il padre, in maniera accesa, rifiutò e lo mando in giro per le corti sperando che il giovane potesse cambiare idea. Passarono due anni ma quando il giovane Luigi ritornò non cambiò idea; il padre accettò e Luigi rifiutò tutta l’eredità a favore del fratello dedicandosi alla vira religiosa.

san luigi onomastico 002
San Luigi Gonzaga 21 giugno
san luigi onomastico 001
Buon onomastico Luigi, Luigia, Gigi, Pierluigi, Gianluigi
san luigi gonzaga
Proteggi tutti noi!